Home > Chiesa AscolanaVescovi > 2022 - Francesco Cacucci

Il giorno 11 febbraio 2022, papa Francesco ha nominato Amministratore Apostolico della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano Sua Ecc. Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo emerito di Bari-Bitonto. Ne ha dato l’annuncio Sua Ecc. Mons. Luigi Renna, eletto Arcivescovo di Catania e Amministratore diocesano di Cerignola-Ascoli Satriano, al termine del ritiro del clero presso la Parrocchia dello Spirito Santo in Cerignola. “Mons. Cacucci inizierà il suo ministero tra noi – ha comunicato Mons. Renna – a partire dal 19 febbraio 2022”, data del suo ingresso nell’Arcidiocesi etnea. Siamo grati a Papa Francesco per la scelta di Mons. Cacucci, ha affermato Mons. Renna. perché conosciamo tutti la sua saggezza, la sua esperienza pastorale, la sua paternità, doti tutte che gli permetteranno di accompagnare come pastore buono la Chiesa diocesana fino all’arrivo del nuovo Vescovo. Siamo grati a Mons. Cacucci per aver accettato questo incarico: la sua generosità sarà certamente premiata dalla speciale assistenza dello Spirito Santo e dalla risposta affettuosa e obbediente di tutto il popolo di Dio, soprattutto nell’impegno del cammino sinodale che caratterizza questo tempo della vita ecclesiale. Preghiamo fin d’ora per mons. Cacucci e accogliamolo nei nostri cuori”.

Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo emerito di Bari-Bitonto; delegato Pontificio per la Basilica di San Nicola in Bari. Nato a Bari il 26 aprile 1943; ordinato sacerdote il 29 giugno 1966. Laureato in Teologia alla Pontificia Università Gregoriana ed in Scienze Politiche all’Università di Bari. Eletto alla Chiesa titolare di Castel Mediano e nominato ausiliare di Bari-Bitonto il 16 aprile 1987. Ordinato vescovo il 13 giugno 1987  da Papa Giovanni Paolo II°. Promosso alla sede arcivescovile di Otranto l’8 aprile 1993; trasferito a Bari-Bitonto il 3 luglio 1999, ha fatto il suo ingresso l’8 settembre 1999. Il 29 giugno 2000, nella solennità degli Apostoli Pietro e Paolo, ha ricevuto il Pallio di Metropolita dal Santo Padre Giovanni Paolo II°. È stato Presidente della Conferenza Episcopale Pugliese (dal 29 gennaio 2008 fino all'11 giugno 2018), Gran Cancelliere della Facoltà Teologica Pugliese e Moderatore del Tribunale Ecclesiastico Regionale Pugliese. Nel 2018, al compimento del 75º anno di età, presenta la rinuncia al governo pastorale della sede di Bari-Bitonto ma papa Francesco lo conferma per altri due anni alla guida dell'arcidiocesi. Il 29 ottobre 2020 lo stesso papa accoglie la sua rinuncia.

   
 


Ascoli Satriano, visitando il borgo -  © web design by Piero Pota   ( www.ascolisatrianofg.it )