Home > la Città > Lo stemma comunale

Nello scudo sagomato un leone è rappresentato in una posizione rampante  e con la zampa posteriore destra poggia sopra dei  cilindri coperti da calotte semisferiche che  rappresentano i colli della città. Lo stemma è sormontato da una corona ducale con decorazioni di rami di quercia e alloro. La denominazione Satriano ( probabilmente da “Satricum” ) fu aggiunta nel 1870. Antiche fonti rilevano che ai tempi di Roma figurava il nome di Ausculum. Il paese fu preda di vari conquistatori, dopo i romani vennero i bizantini e i normanni. Questi ultimi guidati da Guglielmo I° conquistarono la Daunia. Ascoli divenne ducato nel 1485.


il nuovo stemma comunale - dall'anno 2005

Vecchie illustrazioni dello stemma comunale

           

Ascoli Satriano, visitando il borgo -  © web design by Piero Pota   ( www.ascolisatrianofg.it )